Turismo della salute: denti e trapianto capelli all’estero

capelli

Si chiama turismo della salute – o viaggi della salute – e sono sempre di più gli italiani che scelgono di curarsi all’estero all’insegna del low cost. Il turismo sanitario è in piena espansione nell’ultimo periodo e ci sono delle mete oltretutto predilette, proprio in virtù dei costi bassi: per esempio, Albania, Croazia e Ungheria per quanto riguarda i denti, ma non manca la Turchia invece per il trapianto di capelli.

Ci sono molti motivi per curarsi all’estero: in particolare, però, le richieste aumentano quando si parla di salute dentale o di trapianto di capelli. Rispetto alle strutture italiane, si spende molto di meno, ma la qualità non cala: con competenza e professionalità, vengono risolti numerosi problemi.

Turismo della salute, cos’è e come funziona

Il turismo della salute è cresciuto in modo esponenziale, un boom che inizialmente è passato in sordina, fino ad affermarsi in modo davvero importante. Nel 2009, infatti, erano poco più di 20000 gli italiani che avevano scelto l’estero per la cura dei denti o per il trapianto di capelli. Tra l’altro, c’erano allora – e ci sono tutt’oggi – dei pacchetti super vantaggiosi per il portafogli.

L’incremento, in ogni caso, è davvero importante: il numero di persone che nel corso del 2018 hanno puntato all’estero è di circa 350.000 italiani. Insomma, un numero più che raddoppiato e che è sintomo di quanto curarsi in Italia, negli ultimi tempi, non sia più la scelta conveniente.

Curarsi i denti all’estero: conviene? Migliori posti dove farlo

Per comprendere pienamente il turismo della salute, dobbiamo capire che i prezzi attirano tutti. Ed è proprio la convenienza che spinge tante persone a non curarsi in Italia, ma si spingono a fare addirittura un viaggio. Uno dei paesi che si prendono più a modello per la cura e il trattamento dei denti è la Croazia. Basti pensare a Fiume, che non dista tantissimo dall’Italia e che è assolutamente una delle mete sanitarie migliori.

Andare dal dentista non è propriamente conveniente, come leggiamo su La Salute in Bocca. Anzi, in base ai problemi che possono presentarsi, spesso si sceglie di andare all’estero. Le cifre delle cure dei denti possono anche mettere piuttosto in difficoltà le persone che magari hanno bisogno di fare un po’ di economia o devono attenersi a un budget familiare piuttosto stretto.

Per risparmiare sulla salute, dunque, oggi si va all’estero, ma quali sono i migliori posti dove farsi curare i denti?

Sotto questo aspetto è la Croazia a vincere su tutto, ma non mancano l’Ungheria e la Romania. Anzi, proprio la Romania ha una tradizione sanitaria piuttosto alta. Il turismo della salute verso i paesi dell’est è iniziato negli anni ’90, poco dopo il crollo del muro di Berlino. Le compagnie low cost propongono dei pacchetti speciali per curare i denti. C’è di più da considerare: non solo si spende pochissimo, ma non mancano la competenza, la professionalità e ovviamente la sicurezza, che è un punto fermo delle terapie per la salute.

Trapianto di capelli all’estero: conviene? Migliori posti dove farlo

Gli italiani scelgono l’estero non solo per la cura dei denti, ma anche per il trapianto dei capelli. Ma come si trova il paese migliore per un trapianto di capelli? Ovviamente, sul web ci sono pacchetti convenienti anche in questo caso. Spesso, infatti, gli italiani, con pazienza e attenzione, cercano di trovare il miglior medico e che offra naturalmente un prezzo più che conveniente.

Quanto conviene però farsi un trapianto di capelli all’estero? Secondo Il Portale del Turismo Medico, la risposta è che dipende, anche dal luogo in cui si va, ma di solito parliamo di paesi in cui il costo della vita non è piuttosto alto. Al primo posto, per esempio, troviamo la Turchia. Più di 20.000 italiani all’anno scelgono di andare in Turchia per effettuare un trapianto di capelli.

Un altro paese che chiama a sé numerosi turisti sanitari ogni anno è la Polonia. Il sistema sanitario qui è molto di qualità, e oltretutto fa affidamento su una tecnologia avanzata. Di conseguenza, i prezzi di un trapianto di capelli sono molto agguerriti e competitivi.

Infine, tra gli altri paesi migliori in cui andare a fare un trapianto di capelli troviamo certamente l’Ungheria e la Tailandia. Propongono dei pacchetti piuttosto interessanti e con sconti, oltre a interventi chirurgici che sono stati perfezionati negli ultimi 10 anni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *